notaio
atto notarile

Cessione (o affitto) di azienda: documenti necessari


Documenti relativi alle parti
  • carta di identità e/o patente e/o passaporto;
  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • eventuale rapporto di parentela e/o coniugio tra le parti;
  • visura camerale del cedente e del cessionario (in caso di affitto, di chi affitta e di chi prende in affitto);
  • per ciascun soggetto, certificato di stato libero o, se coniugato, estratto per riassunto atto di matrimonio (da cui risulta il regime patrimoniale);
  • se interviene un procuratore, procura in originale o copia conforme;
  • se interviene un incapace, autorizzazione giudiziale;
  • se interviene un extracomunitario, permesso di soggiorno;
  • se interviene una società o un altro ente, certificato camerale e statuto vigente (se l’ente ha un consiglio di amministrazione, libro verbali con delibera firmata)

Documenti relativi all’azienda (e agli immobili aziendali)
  • elenco dei beni compresi nell’azienda da allegare all’atto;
  • licenze ed autorizzazioni per esercitare l’azienda;
  • titoli di provenienza dell’azienda e degli immobili aziendali;
  • in caso di acquisto per successione, dichiarazione di successione e accettazione espressa di eredità (in caso di accettazione tacita, certificato di morte);
  • in caso di successione per testamento, verbale di pubblicazione del testamento;
  • corrispettivo della cessione (o canone dell’affitto) e modalità di pagamento;
  • se gli immobili aziendali sono gravati da ipoteca, precedente contratto di mutuo e conteggio di estinzione (aggiornato alla data dell’atto) e/o lettera della banca di assenso alla cancellazione;
  • se gli immobili aziendali sono locati, contratto di locazione;
  • eventuale copia del preliminare;
  • elenco dipendenti;
  • elenco cespiti ammortizzabili, delle rimanenze e dei beni immateriali e dei relativi valori;
  • elenco dettagliato dei debiti, dei crediti e dei contratti aziendali;
  • eventuale clausole di garanzia sulla consistenza patrimoniale

Se l’immobile aziendale è un fabbricato
  • visura catastale;
  • indicazione di almeno tre confini;
  • copia della planimetria depositata in catasto;
  • permesso di costruire, concessione edilizia, anche in sanatoria;
  • in caso di sanatoria in corso, copia della domanda e delle ricevute di pagamento dell’oblazione e degli oneri concessori (in presenza di vincoli, richiesta di parere dell’Autorità preposta);
  • agibilità;
  • certificato energetico;
  • se il fabbricato fa parte di un condominio, regolamento condominiale e dichiarazione amministratore di insussistenza debiti pregressi e lavori in corso

Se l’immobile aziendale è un terreno
  • visura catastale;
  • certificato di destinazione urbanistica;
  • indicazione di almeno tre confini
Studio Notarile Fernandez
Palermo:  Via XX Settembre, 26 - 091 7654690
Bagheria:  Corso Butera, 500 – 091 8879450
P. IVA 06094220826 - Informativa